Preliminare del preliminare: la pronuncia delle SS.UU. 4628/15

Con la recente sentenza 4628/15 le SS.UU. della Suprema Corte hanno confermato che in presenza di contrattazioni preliminari relative a compravendita immobiliare scandite in due fasi – con la previsione della stipula di un contratto preliminare successiva alla conclusione di un primo accordo – il giudice di merito dovrà ricondurre il primo accordo ad un vero e proprio preliminare, salvo che da una sua disamina non emergano elementi che portino a configurare un interesse delle parti ad una formazione progressiva del contratto escludendo nella sostanza l’eseguibilità ex art. 2932 c.c. dell’accordo stesso.

Clicca QUI per scaricare il testo della sentenza