Nuovo aumento per i diritti di copia e di certificato

Con decreto del 7 Maggio 2015, pubblicato in G.U. n. 149 del 30.06.2015, sono stati aumentati gli importi relativi al diritto di copia ed al diritto di certificato.

Tale aumento costituisce l’attuazione di quanto previsto dal Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia (D.P.R. n. 115 del 30 maggio 2002). Esso dispone che i suddetti importi debbano essere adeguati ogni tre anni alla variazione, accertata dall’ISTAT, dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, che nel triennio 1 luglio 2011 – 30 giugno 2014 è stato determinata nella misura del 4,4%.

In questo modo, pertanto, l’importo previsto per il diritto di certificato passa da € 3,68 ad € 3,84. Per quanto riguarda i diritti di copia, si vedano le tabelle allegate.

Clicca QUI  per scaricare il testo del decreto.

Clicca QUI per scaricare le tabelle con gli importi aggiornati dei diritti di copia.