Notifiche PEC: Basta che funzioni!!!!

Pubblichiamo un estratto dalla recente sentenza con cui la Corte di Cassazione a Sezioni Unite Civili affrontando il problema della competenza giurisdizionale del Giudice Amministrativo in merito alla revisione del classamento catastale definisce e chiarisce – in via incidentale – il problema dei limiti di nullità delle notifiche di atti effettuate a mezzo PEC, confermando la doverosa applicabilità del principio del raggiungimento dello scopo ex art. 156 c.p.c.

Segnalata dagli Avv.ti Andrea Noccesi e Urbano Rosa.

Estratto Cass. SS.UU. 7665_2016