La riforma della legge professionale ( L .247\12 ) perde un altro pezzo.

Sono state recentemente pubblicate tre sentenze del TAR del Lazio sui ricorsi presentati da ANF, alcuni consigli degli ordini e l’OUA.
Come è già accaduto per altri regolamenti della legge professionale, in questo caso sono state annullate alcune disposizioni del regolamento sulle specializzazioni varato dal Ministero della Giustizia, previo parere del CNF.
Siamo quindi in presenza di un ulteriore vuoto e di una ulteriore occasione perduta.
Il Ministero dovrà quindi procedere alla riscrittura del regolamento. E’ auspicabile e necessario che si realizzi un momento di reale confronto, che invece è mancato nel corso di tutto l’iter di formazione del regolamento annullato.
Solo così si potrà riscrivere un regolamento sulle specializzazioni che possa rispondere alle reali necessità dell’avvocatura nonchè dei cittadini.

Qui di seguito potete scaricare le tre sentenze.

sentenza ANF

sentenza OUA

sentenza Ordini