Nuove disposizioni per la prenotazione dei colloqui in carcere

Con comunicazione del 18 marzo scorso, la Direttrice della Casa Circondariale N.P.C. “Sollicciano”, Dott.ssa Marta Costantino, ha reso note le nuove disposizioni per la prenotazione dei colloqui tra il difensore ed il proprio assistito detenuto.

In particolare, da oggi è possibile prenotare i colloqui anche via e-mail, ricordando che tale prenotazione sarà valida per le successive 48 ore dalla ricezione della conferma. Per quanto riguarda la prenotazione telefonica, invece, questa sarà ammessa con sole 24 ore di anticipo; solo per i nuovi detenuti o in casi d’urgenza i difensori potranno richiedere il colloquio nella stessa giornata.

Le novità riguardano anche la durata dei colloqui. Ogni avvocato, infatti, potrà conferire con massimo 4 detenuti per la durata massima di un’ora.

Infine, solo per le urgenze sarà possibile richiedere il colloquio nella giornata di sabato.

Clicca QUI per scaricare il testo della comunicazione