CASSA FORENSE – OPPORTUNITA’ PER GLI ISCRITTI

Gent.me Colleghe, cari Colleghi,
come noto, ormai da tempo ci pregiamo di tenerVi informati sulle principali notizie di carattere previdenziale/assistenziale.
Oggi vogliamo occuparci di alcune opportunità che Cassa Forense offre ma che purtroppo pochi colleghi conoscono:
la prima riguarda il protocollo d’intesa che Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. (CDP) e l’Associazione degli Enti Previdenziali Privati (AdEPP) hanno siglato il 13/12 u.s., per agevolare la concessione di finanziamenti in favore dei professionisti iscritti alle Casse e agli Enti di Previdenza privati.
Grazie alla partnership tra AdEPP e CDP, i professionisti potranno infatti beneficiare di un incremento della percentuale di garanzia da parte del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese (Fondo PMI).
In termini concreti ciò comporterà sostanziali vantaggi sotto il profilo del tasso d’interesse applicato, dell’assenza di garanzie reali per la quota coperta dal Fondo PMI, della tempistica di erogazione e della somma erogabile.
Le richieste di garanzia su finanziamenti a professionisti presentate da banche e Confidi riceveranno infatti una copertura dal Fondo PMI rispettivamente pari all’80% e al 90%.
La seconda riguarda invece la convenzione, attiva già da svariati anni, che C.F. ha siglato con la Banca Popolare di Sondrio e grazie alla quale gli iscritti alla Cassa possono richiedere una carta di credito (Forensecard) la cui attivazione è totalmente gratuita e non richiede alcun canone annuo.
Tale carta, per la quale non è necessario essere clienti della Banca Popolare di Sondrio, essendo sufficiente essere titolari di un qualsiasi conto corrente bancario, potrà essere utilizzata anche per pagare i contributi previdenziali, anche dilazionando il pagamento fino a 18 rate mensili

LINK

Vi ricordiamo che, per ulteriori chiarimenti relativi a queste opportunità e comunque per tutte le problematiche previdenziali e assistenziali, è attivo, ogni martedì mattina, lo sportello di consulenza del Sindacato Avvocati presso i locali posti al piano 0 del Palazzo di Giustizia, gestito dai colleghi Urbano Rosa e Massimo Capialbi.
Cogliamo l’occasione per porVi i migliori auguri di buone feste.
Il Sindacato Avvocati Firenze e Toscana