Cineforum 14 Gennaio 2020 – 3 crediti formativi

 

 

 

Evento prenotabile su sfera fino al 13 gennaio (ore 19:00) – LINK

Il Sindacato avvocati di Firenze e Toscana ANF con l’inizio del nuovo anno ha pensato ad un modo un po’ inusuale di fare formazione.

L’idea progettuale nasce dall’esigenza di creare spazi di riflessione individuale e di gruppo utilizzando il cinema come materiale-stimolo con proiezioni sulla tutela e l’esercizio del diritto, da qui il titolo della rassegna: I Diritti negati, da conquistare, da difendere. Il film sarà preceduto da un piccolo dibattito come spunto di riflessione su quanto andremo a vedere. Il primo film scelto è: L’ordine delle Cose – di Andrea Segre, presentato al Festival del Cinema di Venezia nel 2017 e vincitore del Nastro D’argento – premio assegnato dal Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani.

Una storia che irrompe praticamente in diretta (anzi incredibilmente in anticipo su quelli che sarebbero poi stati gli accordi Italia-Libia) su una delle questioni più delicate e complesse della nostra epoca.

Segre infatti colloca il protagonista della sua storia – un funzionario ministeriale – nel bel mezzo della questione libica e degli sbarchi dei migranti provenienti dalle coste del territorio nord-africano. Si addentra nelle complesse attività politico-diplomatiche con le quali il Governo italiano dell’epoca ha cercato di convincere le autorità della Libia a collaborare per arrestare il flusso di persone che ogni giorno si imbarca in direzione del nostro paese.