CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE DEGLI ISCRITTI

Ai sensi dell’art. 8 dello Statuto

 

È CONVOCATA

L’ASSEMBLEA ORDINARIA

DEGLI ISCRITTI ALL’ASSOCIAZIONE

 

 

In prima convocazione per il 27 ottobre 2020 ore 18,00.

In seconda convocazione per il 28 ottobre 2020 alle ore 18,30.

 

presso la “Net Records”, in Via Massaia n. 98 Firenze.

 

con il seguente ordine del giorno:

  1. Intervento del Segretario.
  2. Relazione del Tesoriere.
  3. Relazione del Collegio dei Revisori.
  4. Approvazione del bilanci consuntivi 2018-2019.
  5. Determinazione della quota associativa d’iscrizione o annua.
  6. Elezione degli organi sociali:
    • Presidente;
    • N. 2 membri del Collegio probiviri;
    • Componenti del Consiglio Direttivo;
    • Componenti del Collegio dei Revisori.

 

F.to Il Presidente

Avv. Alessandra Tocci

 

ISTRUZIONI OPERATIVE RINNOVO ORGANI STATUTARI

L’assemblea, come da statuto, sarà presieduta dal Presidente del Sindacato, che indicherà un componente del Consiglio Direttivo quale segretario.

Il numero dei componenti del Consiglio Direttivo eleggibili sarà determinato dall’Assemblea stessa (comunque nel massimo del 10% degli iscritti). Ex art. 14 L’assemblea potrà inoltre determinare il numero di membri cooptabili dal consiglio direttivo.

L’Assemblea, salvo che sia diversamente stabilito, delibererà a maggioranza dei presenti e votanti computati tra questi anche gli astenuti.

Le votazioni saranno effettuate, di norma, in modo palese, salvo che per motivi di opportunità ovvero perché richiesto da un terzo dei presenti, il presidente dell’adunanza ordini la votazione per schede segrete.
Le elezioni dei componenti degli organi sociali, salvo il caso di acclamazione, sono effettuate sempre con schede segrete.
A ciascun socio spetta un solo voto e non sono ammesse deleghe.

Gli associati interessati, ex art. 15, potranno presentare le loro candidature al Consiglio direttivo trasmettendole all’indirizzo di posta elettronica

sindacatoavvocatifirenzeanf@gmail.com

almeno tre giorni prima delle elezioni.
I nomi dei candidati dovranno essere proposti per iscritto da almeno quindici soci presentatori firmatari. In caso di trasmissione via email tale lista dovrà essere scannerizzata.
I nomi dei candidati saranno riuniti in un’unica lista in ordine alfabetico a cura del Consiglio Direttivo.

Ogni elettore potrà votare per non più di due terzi per eccesso dei nomi degli eligendi.
Saranno eletti i candidati che riceveranno il maggior numero di voti; in caso di parità nel numero di voti sarà eletto il candidato più anziano di età.
Saranno ritenute nulle le schede votate in modo palese o riconoscibile, e le schede che contengano voti in eccedenza rispetto al numero dei voti consentiti.

Si ricorda a tutti che, ai sensi degli artt. 4 e 6, hanno diritto di voto in ordine all’approvazione dei bilanci, per le modifiche dello Statuto e dei regolamenti e per la nomina degli organi direttivi tutti gli associati iscritti da almeno un anno ed in regola col pagamento della quota.

 

IL SINDACATO AVVOCATI DI FIRENZE E DELLA TOSCANA